• Mastro S.r.l. a Viterbo

    Mastro S.r.l. a Viterbo

    La lavorazione del polistirolo


    La società Mastro S.r.l. di Viterbo è stata fondata nel 2006 ad opera di soci che da diverse generazioni sono sempre stati attivi nel campo dell’edilizia. Da allora, Mastro S.r.l. a Viterbo si è distinta sul mercato per la sua specializzazione nella lavorazione del polistirolo per la realizzazione di soluzioni architettoniche applicabili sia agli interni che agli esterni di abitazioni private e di strutture commerciali. L’idea dei fondatori della società Mastro S.r.l. di Viterbo è semplice: creare prodotti versatili in grado di supportare il mercato edilizio con soluzioni funzionali, facilmente personalizzabili, dal grande impatto estetico e che necessitino di poca manutenzione.


    Per la realizzazione di scale e mensole, o per archi e zoccolature, è possibile utilizzare il polistirolo, che dopo essere opportunamente trattato, è in grado di svolgere la propria funzione strutturale e di riprodurre l’aspetto estetico di materiali diversi. L’impresa edile può utilizzare gli elementi architettonici realizzati in questo materiale anche perché hanno tempi per la posa e il montaggio molto ridotti e l’installazione, la gran parte delle volte, può essere effettuata senza alcuna struttura di sostegno. Quindi, grazie alla duttilità di questo materiale si possono realizzare elementi che spaziano in diversi settori: dall’edilizia all'architettura e dall'oggettistica al cake design.

  • Polistirolo riciclato: i suoi usi

    Polistirolo riciclato: i suoi usi

    È precisa volontà dei fondatori della Mastro S.r.l. di Viterbo di rispettare l’ambiente e l’ecologia. Per questo, gli scarti derivanti dalla lavorazione di questo materiali non vengono dispersi nell’ambiente, ma vengono sottoposti a riciclo, grazie all'uso di un compattatore il materiale di scarto viene riciclato per il riutilizzo industriale. Diverse sono le opere che si possono realizzare con il polistirolo riciclato, per esempio, molto spesso può essere impiegato come protezione e riempitivo di imballaggi che contengono prodotti delicati, come televisori o vasi pregiati, oppure lo si può usare per la produzione di opere come i massetti alleggeriti, ossia di componenti per l’edilizia. 


    A volte il polistirolo viene usato anche nel giardinaggio: molto spesso, infatti, si ricorre al polistirolo per aiutare l’aerazione di alcune tipologie di piante, il tutto semplicemente aggiungendo alla terra una certa quantità di quel polistirolo scartato. Il polistirolo riciclato, quindi, può essere impegnato nei più disparati settori, per questo, non può essere sbagliato affermare che la Mastro S.r.l. di Viterbo è una società che non trascura il rispetto dell’ambiente, cercando di preservarlo per quanto possibile.